I CORSI DI SCHERMA ANTICA

 

RIPRENDONO I CORSI PRESSO TUTTE LE NOSTRE VECCHIE E NUOVE SEDI 

CI POTETE TROVARE TUTTI IL LUNEDI’ PRESSO 

AL CAVALLINO VERDE 

ARDEA 

VIA PRATICA DI MARE 23 

E TUTTI I GIOVEDI PRESSO 

ASSOCIAZIONE SPORTIVA CULTURALE LE SALINE 

VIA ANSELMO BANDURI 8 

OSTIA ANTICA 

I NOSTRI ISTRUTTORI RICONOSCIUTI SPORT NAZIONALE VI ASPETTANO

 

PER UN INCONTRO CONOSCITIVO E DI PROVA 

IL LUNEDI AD ARDEA GLI INCONTRI SI SVOLGONO DALLE ORE 21 ALLE ORE 23 

PER LA SEDE DI ARDEA I REFERENTI SONO :

GERARDO 3386809022

RICCARDO 3280031032

IL GIOVEDI AD OSTIA ANTICA GLI INCONTRI SI SVOLGONO DALLE ORE 19 ALLE ORE 22 

PER LA SEDE DI OSTIA I REFERENTI SONO :

GERARDO 3386809022

GIANLUCA 3669630225

GLI INCONTRI SI SVOLGONO NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA DI LEGGE PER LA PREVENZIONE DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID 19 .

OBBLIGATORIO L’ USO DELLA MASCHERINA 

TUTTE LE LEZIONI IN ENTRAMBI LE SEDI SI SVOLGONO ALL’ APERTO

GLI ISTRUTTORI VI ASPETTANO  PER FORNIRVI TUTTI I DETTAGLI DELLE LEZIONI DI PROVA GRATUITE PREVISTE PER CONOSCERE I NOSTRI CORSI 

 

2020 La Scherma Antica a i tempi del Covid

ABBIAMO RIPRESO !

Nel rispetto di tutte le norme previste dal regolamento anti covid , con le nostre mascherine , nuovo e importante  strumento di difesa e tutela di tutti , abbiamo ripreso i nostri corsi di Scherma antica .

 

 

 

 

 

 

 

Continuiamo cosi e anche questa battaglia la vinceremo assieme a voi , in questo duro periodo mai vissuto primo , in attesa che tutto possa tornare alla normalità .

Ci trovate ad ARDEA ( Rm )

in via Pratica di Mare 26,

presso la struttura ” Al cavallino verde ”

dalle ore 21 alle ore 23 tutti i LUNEDI 

Condividi

CHIUSURA ANNO ACCADEMICO 2019/2020

Anche quest’ anno particolare e strano per tutti , dotati di spada brocchiere e mascherina , saremo presenti per gli esami di chiusura anno accademico 2019/2020 

Ecco il nostro appuntamento , nel quale daremo spazio anche a musica e danza per rendere una giornata sportiva anche un occasione d incontro e tenere lontani preoccupazioni ed ansia , prove di tiro con l arco storico , seguite da i nostri istruttori fanno da cornice all’avento, in nuovo contesto immerso nella natura .

 

Chiusura Corsi Anno accademico 2018-2019

La Compagnia d’ Arme Sancto Eramo ha scelto da anni di insegnare la scherma antica partendo dalle sue origini, partendo dal primo manuale di scherma conosciuto, l’ I-33, codice germanico di scherma con spada e brocchiere, un manoscritto unico con 64 tavole miniate , di cui 32 a colori dedicate all’ insegnamento di quest’ arte , un manoscritto che sara di riferimento per ogni manuale che dopo di esso avrà da venire .

La scherma insegna a dare il giusto valore alle cose, educando a non abbattersi nella sconfitta, reagendo per ribaltare la situazione al fine di tornare alla vittoria, per insegnare la tecnica e i valori della scherma , ci inpegnamo , ogni anno, da oltre dieci anni , con i nostri corsi .
Ci incontriamo due volte la settimana e il percorso dei nostri allievi culmina negli esami per titoli e livelli d’apprendimento , della tecnica , del codice e delle attrezzature di scherma , cercando di dare al meglio le basi della filosofia morale di quest’ arte .

La scherma antica è una imitazione del duello e di conseguenza la psicologia dello schermidore è simile a quella di chi si giocava il tutto per tutto nel momento della verità.
Le conseguenze formative di questo sport portano a fare dello schermidore un atleta agile, forte e dai riflessi pronti, ricco di intuito, coraggio, capacità decisionale e dalla forte personalità.
Tutto ciò ha visto il culmine negli esami che si sono svolti presso la nostra sede di Ardea ( rm ) , in via pratica di mare presso la struttura ” Al Cavallino Verde ” .

Con il patrocino dell associazione Sport Nazionale , e sotto l attento sguardo del ns. Maestro d Arme , Gerardo Vignola (responsabile tecnico di sporta nazionale ) assieme al rappresentate del direttivo della Compagnia d’ Arme Sancto Eramo ,Danile Catozzi , i partecipanti tutti hanno visto gli istruttori ,Gianluca Boldrini e Riccardo Teragnoli seguire gli allievi nell’ individuale prestazione d esame .

Noi vediamo La scherma come uno sport formativo della personalità di chi lo pratica, che riproduce le vicissitudini della vita con i suoi alti e bassi, e cosi, I nostri allievi Ernesto Alessandrelli e Gabriel Alessandrelli hanno conseguito il 1° livello , mentre hanno superato gli esami di 2° livello Danile Marega , Leonardo Maestrelli e Stefano Costantini , Gabriele Ferri ha superato la prova tecnica di 3° livello, che abilita al combattimento .

La consegna dei Diplomi che conferiscono l’attestazione del livello raggiunto ha concluso la prova d’esame che chiude l anno accademico 2018 /19 , con uno sguardo teso a i traguardi futuri e di costante crescita .

La giornata è poi proseguita, aperta al pubblico , con prove libere di scherma e tiro con l’ arco storico , per poi culminare nella cena di chiusura , cosi i convenuti si sono riuniti nella sala della club House del centro stesso, dove la sport ci ha uniti e il cibo ristorati .
Un doveroso ringraziamento va i nostri sponsor ” Profumo di Pane ” Via delle Gondole 14 Ostia , e Roma Chauffeur Transfers and Tours-limousine service e i nostri sempre presenti collaborati Angelo e Luciana 

L appuntamento è per l’apertura dei corsi dell’anno accademico 2019/2020, per i quali sono aperte le iscrizioni .

A chi voglia avvicinarsi al mondo della scherma antica , diciamo , seguitici su facebook al seguente link , https://www.facebook.com/CompagniaArmeSanctoEramo, o sul nostro sito www.compagniadarmesanctoeramo.it

Corsi d’ Arceria Storica ad Ostia Antica

Quest anno da giugno a settembre la Comapgnia d’ Arme Sancto Eramo da vita ad una serie di incontri  in prossimità del castello di Giulio II , presso Centro Natura ( https://www.facebook.com/Centro-Natura-116827499015444/ )
Saremo a vostra disposizione per i corsi pratici di tiro con l ‘ ARCO STORICO aperti a tutti e a tutte le età.

Ogni dettaglio , eventi orari e contatti per partecipare potete trovarli su la nostra pagina facebook :

https://www.facebook.com/ComapgniadArmeSanctoEramo/


Un opportunità per stare con noi in mezzo alla natura divertirsi respirare la storia e godersi la bellezza dei luoghi storici e della cucina locale (https://www.facebook.com/LaKucina1/ ) .
Se anche non hai partecipato alle precedenti lezioni il corso è comunque aperto a tutti i livelli e d a l opportunità di iniziare anche a chi non ha alcuna esperienza .

21 SETTEMBRE OSTIA PALESTRA GUTTUSO VIA MARINO FASAN

E’ l appuntamento che la Compagnia d ‘Arme Sancto Eramo da a tutti voi per l ‘inaugurazione dell anno accademico 2017/2018 dei corsi di scherma storica basati sull’apprendimento a vari livelli del codice i-33 –
L invito è aperto a tutti coloro vogliano partecipare , cosi come sono aperti a tutti le nostre lezioni di prova , per dare l opportunità di conoscere questo sport che si fonde con la storia .
Seguiteci anche per gli incontri settimanali e per le altre iniziative dell associazione che si svolgono sul territorio , contattateci per ogni richiesta o informazione

 

 

 

 

 

 

Conferenza di cultura storica medievale

Cultura e Storia Medievale
Il giorno 8 luglio la Compagnia d’ Arme Sancto Eramo
ha partecipato , con i propri relatori e rievocatori strocici
alla prima convection di cultura storica medievale e diddattica
sul codice i -33.
La convenction organizzata con la collaborazione dell’ Ordine Capitalore Cavalieri della Concordia

        
ha visto i relatori impegnati in un excursus su vari argomenti in particolare …
La giornata si apre con l intervento della Dott.sa S. Mazza ( docente di storia e consulente della sovrintendenza archeologica Etruria meridionale ) che ha trattato
il tema della simbologia e sacralità delle armi  .

      
Con l ‘ ausilio pratico dei ns. rievocatori il Maestro d’ Arme della compagnia ,Messer Gerardo Vignola , ha illustrato il Il London Tower Fechtbuch (anche noto col numero I.33 ) ,ovvero un trattato, scritto da un monaco di nome Lutegerus, in cui si illustrano in 64 tavole delle azioni di combattimento di spada (medievale) e brocchiero, in questo contesto le azioni pratiche dei nostri rievocatori , han dato vita al trattato dimostrando
praticamente alla platea degli astanti gli insegnamenti e le azioni illustrate su uno dei codici di scherma più antichi conosciuti e giunti a noi .


A titolo dimostrativo ha fatto seguito un duello spada e scudo ( non codificato dal codice ) come dimostrazione di un confronto tra armigeri medievali .

         

La giornata ha visto la sua conclusione dopo gli approfondimenti trattati da Messere A.Bruni , sostegno storico del nostro gruppo , che grazie all’ analisi delle miniature della Bibbia Maciejowski (La Bibbia Maciejowski, chiamata anche Bibbia Morgan o Salterio Maciejowski, è un manoscritto medievale alluminato della Bibbia. Articolato in 46 fogli, fu miniato da maestranze francesi in Nord Europa attorno al 1250 ), ci ha ricondotto a gli usi e costumi del pieno periodo medievale , con una particolare attenzione alle armi e alle attrezzature militari riportate con sorprendente fedeltà e realismo dai miniatori .

           

Questo primo incontro sottolinea quanto l impegno della Compagnia d ‘ Arme Sancto Eramo sia mirato ad una costante ricerca e all’approfondimento storico culturale del medio evo , tale da consentire una ricostruzione e rievocazione storica a 360 ° la più filologica possibile , tale da rendere la rievocazione parte integrante della cultura storica medievale , così da divenire, la dove richiesto didattica a sostegno dei ricercatori , storici e docenti.

Festa di Primavera organizzata dall’Istituto Comprensivo Amendola Guttuso.

“La Compagnia d’Arme Sancto Eramo, il giorno 18/05, ha partecipato alla festa di Primavera organizzata dall’Istituto Comprensivo Amendola Guttuso.

Nell’occasione ha allestito un banco didattico con ricostruzioni storiche di armi e armature che la compagnia stessa usa durante i suoi corsi di scherma per allenare i futuri combattenti.

Gli alunni della scuola elementare Amendola hanno potuto “toccare con mano” elmi, scudi e camagli ricostruiti fedelmente. Inoltre gli allievi dell’Associazione hanno dato prova della loro conoscenza del Codice I-33 con legamenti e prese.

La Compagnia ha concluso la festa con una dimostrazione di duello tra istruttore e allievo.”

      

Rassegna stampa , articoli che parlano della nostra attività sul territorio