“Terrae PiczulI” 14 Agosto 2018

Va in scena a Pizzoli, anche quest’anno la festa medievale la Compagnia d ‘ Arme Sancto Eramo partecipa all evento

 . Un tuffo nella storia tra nobili cavalieri, gentili dame, danze, spettacoli e giochi originari del Medioevo. La manifestazione, promossa dalla Pro Loco “Le tre Montagne” – in collaborazione con la Parrocchia di S. Stefano vedrà il centro del paese trasformarsi in un villaggio medievale.

Le vie e le piazze del centro ospiteranno il mercato, i giochi per i più piccoli e tanti punti ristoro per mettersi a tavola e assaporare il buon cibo legato alla tradizione locale.

 

 

“Disfida del Malpensa”

Questo evento rappresenta per tutta la popolazione Guarcinese un tuffo nel passato, quando nel lontano 1186 Guarcino ed il suo Eroe “Malpensa” risultarono protagonisti, infliggendo all’esercito Germanico di Enrico VI una dura lezione, tale da allontanare definitivamente l’incubo dell’assedio e della devastazione, un duello da Uomo a Uomo, risolto all’ultimo sangue con la vittoria del Guarcinese Malpensa. Come avveniva spesso nel medioevo, le guerre si risolvevano anche traendo il massimo dei risultati con il minimo sforzo.

 

 

“Disfida del Malpensa”

 

 

Domenica 5 Agosto dalle h 17.00  presso il Parco della Rimembranza di Guarcino sarà la volta della vera e propria “Disfida del Malpensa”, in cui gli spettatori avranno modo di vedere tutte le fasi dell’evento, l’avvicinamento dei due eserciti e il duello. un duello!  che rievocherà nella tecnica e nella sostanza quanto accade secondo le fonti storiche ,

I festeggiamenti per la Vittoria del Malpensa proseguiranno poi nel cuore di Guarcino, nel Centro Storico, con un’atmosfera unica di odori e musiche medioevali, animata da giocolieri, artisti di strada, incantatori del fuoco, personaggi inquietanti, artisti artigiani e contadini, assieme ai Predicatori inflessibili e al Boia senza Pietà, il tutto per trascinare i presenti nel turbinio della nostra Età d’Oro: il MEDIOEVO.

Torneo di duello scenografico “Palombara Dimicandi” 24 e 25 Settembre 2016 2° posto per la Compagnia Sancto Eramo

2016-26-9-12-03-30

14500611_546353602229188_3414029881725527816_o

Nella splendida cornice del castello Savelli di Palombara Sabina nei giorni 24 e 25 Settembre 2016 si è svolto la terza edizione del Torneo d’arme Duellar Scenico.

Palombara Dimicandi è un progetto che nasce dalla collaborazione di due associazioni del territorio romano; a.s.d Yggdrasil e Custodes Cervi A.S.D

La Compagnia d’ Arme Sancto Eramo ha partecipato al torneo con compagnie storiche multiepoca (1200 -1490)  distinguendosi alla premiazione con il conseguimento del 2° posto

 

14449810_577009005816209_4516334500309481760_n

 

 

 

 

 

img_5355

 

 

 

 

Un sicero rigranziamento a tutti i partecipanti ! e per l organizzazione un rignraziamento  a.s.d Yggdrasil e a Guardiani del Cervo A.S.D. ,  il comune di Palombara Sabina, l’associazione Liberamente e la scuola d’arme Fiore Dei Liberi

 

 

TERRAE PICZULI 2016

TERRAE PICZULI

14516523_560808857460152_4913286066509409076_n-1

La terza edizione della festa medievale incardina l’evento al centro dell’estate pizzolana , 14-15- 16 Luglio , la Compagnia d’Arme Sancto Eramo , grazie alla collaborazione con gli Homini d’Arme l Aquila , organizzatori dell evento , partecipa con piacere ed entusiasmo a quest’evento rievocativo , storico e culturale .

20160814_185815           20160814_224743

13934789_10208537486248427_1677986643058935011_n13907209_10208537458207726_5780038111411280807_n

TORNEI : MONCALIERI 2016 6° TORNEO DI SCHERMA MEDIEVALE E TIRO CON L ‘ARCO STORICO

La Compagnia d’ Arme Sancto Eramo partecipa a Moncalieri ( TO ) alla 6° torneo di scherma medievale e tiro con l l’ arco storico…….

 

2016-05-9-19-18-58
A Moncalieri, nel parco Lungo Po Abellonio, il 25 e 26 giugno la Compagnia d’Arme Sancto Eramo partecipa alla suggestiva rievocazione storica medievale organizzata dall’Associazione di volontariato storico culturale “Ordine della Fenice Templari di St. Egidio”.

13537768_10208486709839057_1779555710666501307_n

In una cornice che ha riproposto arti e mestieri medievali con prodotti tipici si è svolto il 6° torneo di scherma medievale, che ha compreso la rievocazione della concessione ai Templari della magione di Sant’Egidio e del ponte sul Po da parte del Vescovo Arduino di Valperga nel 1196

13510838_834911249975333_8436121433652735592_n

Si ringrazia per l organizzazione  e la stima dimostrata l’ “Ordine della Fenice Templari di St. Egidio” .

2016-05-9-18-24-06

2016-04-9-18-56-46

20160803_215155-1 

ed ecco i titoli riconosciuti per l

partecipazione al torneo d’ arco storico e per il 4° posto su i 28 partecipanti al torneo di duello scenico .

Canino si veste di Storia edizione 2015

Sabato 5 Dicembre e Domenica 6 dicembre 2015, Canino si veste di Storia:

dscf1141

campi medievali, didattica, dimostrazioni di tiro con macchine d’assedio, scuola d’arme, combattimenti tra uomini d’arme (sia duelli che a schiere), torneo di tiro con l’arco,, musica medievale dal vivo, mangiafuoco, giullaria.

dscf0951   dscf1006
Un particolare ringraziamento a gli organizzatori dell evento
Dario Grani e al Presidente della Pro loco Angelo !!!!!!!
Grazie da parte di tutti noi !!!

 

dscf0998

 
dscf1118 dscf1065

 

 

 

img-20151206-wa0018                                               img-20151206-wa0032

 

img-20151206-wa0019                                                img-20151206-wa0026

La Perdonanza Celestiniana edizione 2015 l’ Aquila

La Perdonanza Celestiniana è una rievocazione storico-religiosa che si tiene annualmente a L’Aquila il 28 e 29 agosto; in essa si rinnova il rito dell’indulgenza plenaria perpetua che papa Celestino V (1210 ca. – 1296) concesse a tutti i fedeli il giorno della sua incoronazione a pontefice.

img-20150906-wa0000 img-20150905-wa0002

 

 

La Compagnia d’Arme Sancto Eramo partecipa all evento 2015 con gli Uomini d ‘Arme Citta de L’Aquila 

I fatti storici che andiamo a rievocare : 

Prima di essere eletto papa con il nome di Celestino V, Pietro Angeleri aveva trascorso molti anni nella vita eremitica in una grotta sul monte Morrone, sopra Sulmona; per questo dai suoi devoti era anche chiamato Pietro del Morrone.
Il 5 luglio 1294 venne eletto pontefice dal conclave riunito a Perugia. Quello stesso giorno, dall’Eremo di Sant’Onofrio al Morrone, Pietro, a dorso di una mula e avendo come palafrenieri re Carlo II d’Angiò e suo figlio Carlo Martello, si mise in cammino, attraversando le località di Sulmona, Pratola Peligna e Castelvecchio Subequo e giungendo a L’Aquila; lo accompagnava anche il cardinale Pietro Colonna.

2016-26-1-19-15-33 2016-26-1-18-17-05

 

Il 29 agosto 1294 fu incoronato pontefice nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio, costruita per sua stessa volontà e consacrata nel 1288. Alla cerimonia solenne parteciparono, i due reali sopra ricordati, cardinali e nobili, ma soprattutto un immenso popolo. A tutti Celestino V concesse l’indulgenza plenaria, purché confessato e comunicato e avesse visitato la Basilica, dai vespri del 28 a quelli del 29 agosto.

L’evento è precursore del Giubileo che venne istituito poi da Bonifacio VIII nel 1300. Fino ad allora l’indulgenza plenaria era stata concessa solo a favore dei crociati in partenza per la Terra Santa e ai pellegrini che si recavano alla Porziuncola di Assisi.

img-20150826-wa0005

 

 

Il 29 settembre la cancelleria pontificia formalizzò la concessione di Celestino V con l’emanazione di una Bolla; questa venne affidata all’autorità civile della città, che ne garantì la conservazione, avocando a sé anche il diritto sulla cerimonia del Perdono, alla quale le autorità religiose erano invitate solo a partecipare.

 

 

In quest’ ambito la Compagnia d’Arme Sancto Eramo , partecipa al corteo rievocativo e si dedica alle dimostrazioni di combattimento secondo il codice I-33 , spada e scudo e ricrea l atmosfera medievale nel centro storico con l allestimento del campo medievale e con spettacoli d arte recitativa , con la partecipazione di Pietro Beccantini ovvero Pietro lo Giullare

11201809_10207927162445481_1120150804258249791_n img-20150824-wa0039 

Mercatantia 2015, Festa Medievale a Sutri

Nella pregiata cornice del Parco Archeologico di Sutri che si affaccia sulla Via Cassia sarà allestito il campo medievale che si animerà nelle giornate di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 luglio 2015.

11703083_10205171005454572_6049946196542938811_n

Si tratta di un vero e proprio viaggio nel tempo, curato nei dettagli di ogni allestimento: dal campo militare ai banchi dei mestieranti, dagli spettacoli di danza alle pietanze medievali fedelmente riprodotti e pronti per essere apprezzati dai visitatori. Il tutto miscelato in un’atmosfera festosa di un giorno di fiera medioevale.

 

img-20150607-wa0037  img-20150607-wa0054

1437896219248  dsc_1287

Il fulcro della manifestazione , resta l’accampamento militare dei templari con fedeli esercitazioni di tiro con l’arco, assedio e scherma storica.Tutto ricostruito con cura certosina: arredi, abiti e armi.

img-20150727-wa0093

 

2016-24-1-22-15-46  20150725_142239